A EUROPEAN LANGUAGES PROJECT

Assessment with a Magic Touch – La Conferenza Finale del progetto THE LANGUAGE MAGICIAN

11. luglio 2018

Sabato 19 maggio 2018, un giorno da ricordare: il giorno del matrimonio reale inglese e della finale della FA Cup al Wembley Stadium di Londra; ma, soprattutto, il giorno della conferenza conclusiva del progetto THE LANGUAGE MAGICIAN.

THE LANGUAGE MAGICIAN è un progetto unico che ha coinvolto dieci partner europei con lo scopo di trasformare la valutazione delle capacità linguistiche di allievi delle scuole primarie in un’esperienza positiva sia per gli insegnanti che per gli alunni. Guidati dal Goethe-Institut di Londra, i partner hanno sviluppato un videogioco online che presenta due obiettivi paralleli: da una parte, aiutare i docenti a valutare il progresso delle abilità linguistiche dei loro allievi; dall’altra, permettere ai bambini di imparare le lingue straniere divertendosi, rendendo la verifica priva di stress e ansie. Il gioco è stato sviluppato in cinque diverse lingue con due livelli di difficoltà, ed è stato testato in quattro paesi europei; durante le fasi di pilotaggio, sono stati inoltre raccolti dati per misurare l’impatto di questo innovativo strumento di valutazione sull’apprendimento degli allievi: una vera e propria magia!

Durante la giornata del 19 maggio, i corridoi dell’Università di Westminster, luogo nel quale si è tenuta la conferenza finale, sono stati attraversati da un’atmosfera euforica. L’energia e l’entusiasmo che hanno caratterizzato questa giornata riflettono l’effetto che questo progetto ha avuto su tutte le persone coinvolte, dagli alunni agli insegnanti che hanno utilizzato il videogioco, a tutti i collaboratori il cui ruolo è stato fondamentale per sviluppare il gioco e le relative risorse didattiche aggiuntive. I partecipanti sono arrivati da ogni angolo d’Europa per avere la possibilità di testare il videogioco nelle varie lingue, alcuni di loro per la prima volta, e di prendere parte a diverse sessioni dedicate alla presentazione dei materiali educativi che accompagnano il gioco: il modulo per la produzione orale e numerose risorse didattiche aggiuntive.

A dare il via ufficiale alla conferenza sono stati un gruppo di personalità legate al progetto THE LANGUAGE MAGICIAN:  Dr. Julio Gimenez, capo del Dipartimento “Professional Language Centre” dell’Università di Westminster; Dr. Susanne Frane, vicepresidente del Dipartimento della Cultura ed Educazione dell’Ambasciata di Germania di Londra; Dr. Gonzalo Capellán, consulente didattico dell’Ambasciata di Spagna nel Regno Unito; Prof.ssa Mara Luongo, dirigente dell’Ufficio Scolastico del Consolato Italiano di Londra. L’inaugurazione è stata seguita da una presentazione di apertura tenuta dal prof. René Koglbauer dell’Università di Newcastle, il quale ha illustrato la differenza tra valutare per dimostrare il progresso degli allievi e valutare per dare dei voti, chiedendosi quindi se “valutare per imparare” sia la risposta a tutti i problemi legati alla valutazione dell’apprendimento delle lingue straniere.

I partner del progetto dell’Università di Lipsia, dell’Università di Reading e dell’Università per Stranieri di Perugia hanno poi presentato i risultati derivanti dall’analisi dei dati raccolti durante le fasi di pilotaggio in Inghilterra, Italia, Germania e Spagna. Con le presentazioni delle loro ricerche, i partner hanno offerto spunti preziosi sul tema della valutazione e sull’impatto che l’utilizzo del gioco ha avuto sugli alunni. Infine, per celebrare l’apprendimento delle lingue straniere e concludere la conferenza nel segno della convivialità, i partecipanti hanno avuto l’opportunità di immergersi in un magico tour culinario, imparando diverse ricette tipiche dei paesi coinvolti nel progetto, che possono essere facilmente riprodotte nelle classi delle scuole primarie.

A chiusura del progetto, si può affermare che la conferenza finale sia stata la ciliegina sulla torta che ha coronato questa avventura, dando nuova energia alla valutazione delle lingue straniere per gli alunni di tutte le scuole primarie e, ovviamente, lasciando un segno tangibile di lunga durata su tutti coloro che sono stati coinvolti nel progetto e su coloro che lo saranno in futuro.

Altre Risorse:

Il Programma completo della conferenza ” Assessment with a Magic Touch”: Programm TLM FINAL 

Tutte le presentazioni della conferenza saranno presto online.

L’album fotografico della conferenza finale: Assessment with a Magic Touch – 19 May 2018 – University of Westminster – Photo Album

Tutti i video e le interviste fatte durante la giornata del 19 di maggio si trovano sul canale Youtube del Goethe Institut London. Video: Uli Hesse. Copyright © Goethe Institut London.

Final Conference ASSESSMENT WITH A MAGIC TOUCH – 19 MAY 2018

Interview with David Pérez-Dionis Chinea, Vice Minister of Education of the Canary Islands Government.

Interview with René Koglbauer, Executive Director of North Leadership Centre, Newcastle University.

Interview with Prof Norbert Schlüter, University of Leipzig, Germany.

Interview with Anne Schrader, Adviser for English at Primary Schools, Leipzig, Germany.

 

Lascia un commento

Partners

Goethe-Institut
Uni Stra Perugia
Uni Reading
Uni Leipzig
Gobierno La Rioja Educacion
CEP Norte
ALL
Westminster

Associate Partner

Logo: Italian Consulate General in London

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

We use cookies to personalise content and to analyse our traffic with Google Analytics.

Close