A EUROPEAN LANGUAGES PROJECT

Frequently asked questions

Chi può utilizzare il videogioco?

Il videogioco è stato creato per gli istituti scolastici e/o homeschooling per valutare le conoscenze di lingue straniere degli alunni. A registrazione avvenuta, agli insegnanti è richiesto di compilare un modulo di identificazione, nel quale è richiesto il nome e il contatto dell’istituto. Nel caso di homeschooling, verrà richiesto un numero di telefono dell’insegnante. È possibile che un membro del Team di THE LANGUAGE MAGICIAN vi contatti per verificare la vostra identità di insegnante.

Quanto costa il videogioco?

Il videogioco è gratis per tutte le scuole che si registrano, in quanto il progetto è sovvenzionato dal programma Erasmus +.

Dove posso trovare il videogioco?

Il gioco è accessibile tramite i link presenti nel sito del nostro progetto: www.thelanguagemagician.net

È necessario registrarsi al sito con largo anticipo, visto che il profilo sarà attivo solo dopo 24 ore dalla registrazione.

Se la sessione di gioco verrà svolta su iPad o Tablet, è necessario scaricare gratuitamente l’app di THE LANGUAGE MAGICIAN dall’App Store o da Google Play Store. Visto che l’app dovrà essere scaricata su ogni dispositivo, consigliamo di fare il download prima di iniziare la lezione con gli allievi. Se invece il software viene utilizzato su computer o laptop, è necessario aprire la sessione di gioco in ogni dispositivo al seguente link https://game.thelanguagemagician.net (per Firefox o Chrome, software non disponibile per Internet Explorer).

Per ulteriori informazioni: tlm-information@goethe.de

In quali lingue è disponibile il gioco?

Nel videogioco si possono testare le seguenti lingue straniere: Inglese, Tedesco, Francese, Italiano e Spagnolo. You can test English, German, French, Italian and Spanish as a foreign language.

Le spiegazioni e la story line (narrazione) è invece disponibile il Inglese, Tedesco, Italiano e Spagnolo.

Gli insegnanti possono selezionare una nuova lingua da testare e una lingua di supporto per ogni sessione. (N.B: il francese come lingua di supporto non è per ora disponibile)

Dove possono registrarsi gli insegnanti per accedere al gioco?

Sulla pagina principale del sito ufficiale c’è un pulsante verde ‘REGISTRAZIONE/ACCESSO’. L’utente è diretto su una pagina con diversi link, il primo link è quello per gli insegnanti, il secondo è quello per gli allievi.

Quanto tempo dura il gioco?

Il gioco in sé dura 35 minuti. Raccomandiamo però di pianificare del tempo aggiuntivo per fare una sessione di prova e per compiere tutte le fasi di impostazione (introduzione e spiegazione del gioco, log-in di tutti gli allievi e creazione degli avatar da parte degli allievi). Dopo la sessione di gioco gli insegnanti possono stampare i certificati e distribuirli subito agli allievi, o in una lezione successiva.

Quante volte è consigliato usare il videogioco?

Suggeriamo di effettuare le sessioni del livello prescelto di THE LANGUAGE MAGICIAN due volte durante un anno scolastico: una volta all’inizio e un’altra volta verso la fine dell’anno. In questo modo i docenti potranno osservare il progresso delle capacità linguistiche dei propri alunni nell’arco dell’anno scolastico e incoraggiare a migliorare le proprie abilità.

Gli esercizi del gioco sono sempre gli stessi?

Per il gioco sono stati creati un numero definito di esercizi, che tuttavia seguono un ordine randomizzato automaticamente dal sistema. Questo significa che non esistono due sessioni di gioco uguali. Durante la stessa sessione di gioco, un giocatore che dà la risposta al secondo tentativo, troverà le opzioni di risposta presentate in ordine diverse rispetto al primo tentativo.

 

Durante una sessione di gioco, tuttavia, a tutti i giocatori vengono presentati gli stessi esercizi.

Come funziona la funzione di randomizzazione nel gioco? (shuffling)

Ogni volta che viene iniziata una nuova sessione, le domande nel gioco vengono rimescolate. Questa funzione è stata introdotta per assicurare di poter giocare più volte nell’arco dello stesso anno scolastico e per evitare che gli allievi possano imbrogliare. Nell’arco di una sessione le domande sono le stesse per tutti i partecipanti.

Come introdurre gli allievi al videogioco? Esiste una lista di vocaboli da usare in preparazione al gioco?

Non esiste una lista di vocaboli da studiare in preparazione al gioco. I compiti da svolgere sono stati sviluppati basandosi su standard internazionali e mirano a verificare le abilità e la flessibilità degli alunni tanto quanto la loro conoscenza linguistica. Nel sito del progetto verranno presto caricate delle attività aggiuntive nell’apposita sezione Classroom Resources, che serviranno a preparare gli allievi agli esercizi che affronteranno giocando a THE LANGUAGE MAGICIAN.

Che tipo di dati vengono raccolti durante le sessioni di gioco?

Nel gioco vengono raccolte le risposte date dagli allievi, così come tutti i meta dati che vengono inseriti dall’ insegnante (per esempio: nome della scuola, paese, età degli allievi, ecc.). Altri meta dati riguardanti i dispositivi utilizzati e possibili errori vengono raccolti e salvati nel nostro server.

Cosa succede ai dati raccolti durante una sessione di gioco?

I dati raccolti durante le sessioni di gioco vengono salvati in un server dell’Unione Europea e sono protetti da un sistema di sicurezza all’avanguardia. L’insegnante che ha effettuato la registrazione può accedere ai dati in qualsiasi momento.

I ricercatori associati al progetto Erasmus + potranno accedere a una versione dei dati raccolti messa a disposizione per loro. Nessuna versione dei dati può essere utilizzata per identificare gli allievi individualmente. I dati non vengono venduti e l’accesso è negato a terzi. Per maggiori informazioni riguardo alla sicurezza dei dati, si prega di leggere l’informativa sulla privacy: https://www.thelanguagemagician.net/privacy/

Quali sono i requisiti di sistema minimi per giocare a THE LANGUAGE MAGICIAN?

Per insegnanti:

-un computer portatile o desktop, sistemi operativi Windows (da 7 in poi) e OSX (il gioco non è stato testato con Linux).

-Una connessione internet (il traffico del gioco è molto basso, se la connessione internet è abbastanza forte da navigare in rete, è sufficiente anche per caricare e utilizzare il Teacher Dashboard)

-la versione più recente di uno dei seguenti browser: Firefox, Chrome, Edge e Safari

 

Per studenti:

-un computer portatile o fisso o IPAD, sistemi operativi Windows (da 7 in poi) o OSX (il gioco non è stato testato su Linux)

-Minimo: Intel Core i3, 4GB RAM, funziona con chip grafico integrato, ma una scheda grafica dedicata è da preferire. (il gioco funziona anche su sistemi con specifiche più basse, ma funzionerebbe a velocità ridotta).

-una connessione internet (il traffico del gioco è molto basso, se la connessione internet è abbastanza forte da navigare in rete, è sufficiente anche per caricare e utilizzare il gioco. La prima volta che si carica il gioco, potrebbe impiegare più tempo)

-La versione più recente di uno dei seguenti browser: Firefox, Chrome, Edge, Safari (Il gioco non funziona su Internet Explorer)

- Auricolari e un Mouse (un trackpad non è abbastanza)

 

Per allievi che utilizzano un iPad:

-iPad 2 o più recente

 

Per allievi che utilizzano il gioco su Android:

- Google Nexus 10, Samsung Galaxy S2 o dispositivi più recenti. Android 4.1 o più potenti.

Nel nostro istituto scolastico non ci sono abbastanza dispositivi (iPads, computer) per ogni allievo. Posso dividere la mia classe in due gruppi e giocare una volta con ciascun gruppo?

Sì, è possibile. Ogni allievo necessita di un dispositivo per giocare a THE LANGUAGE MAGICIAN. A seconda del numero di dispositivi disponibili, si può giocare con metà della classe durante una sessione e, nella sessione successiva, con l’altra metà. L’insegnante deve sempre essere presente durante la sessione dedicata a THE LANGUAGE MAGICIAN, nel caso in cui gli allievi abbiano problemi con il software.

Si possono iniziare due sessioni di gioco contemporaneamente? (Ad esempio per due livelli distinti o per due lingue diverse)

È possibile se A) si hanno due Login di registrazione, ovvero se l’insegnante si è registrato due volte con due indirizzi email distinti, e B) se si hanno due dispositivi diversi a disposizione dell’insegnante.

Ogni allievo deve inoltre avere a disposizione il suo dispositivo e degli auricolari.

 

Partners

Goethe-Institut
Uni Stra Perugia
Uni Reading
Uni Leipzig
Gobierno La Rioja Educacion
CEP Norte
ALL
Westminster

Associate Partner

Logo: Italian Consulate General in London

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

We use cookies to personalise content and to analyse our traffic with Google Analytics.

Close